Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

QUARTETTO D`ARCHI DORICO a Quarna

QUARNA UN PAESE PER LA MUSICA
Sabato 22 agosto - ore 21.00
Oratorio del Saliente - Quarna Sotto
Quartetto d`Archi Dorico

Ingresso gratuito

REPERTORIO

J.S. Bach  da L’Arte della Fuga: Contrappunto 1 e 4
L. Boccherini  Quartetto op 8 n 1
F.J. Haydn Quartetti op. 76 n 2 “le quinte”; op. 64 n 5 “l’allodola”
W.A. Mozart  Quartetti K 156 - K 421 - K 465 “le dissonanze”
L. v. Beethoven Quartetto op 18 n 3
R. Schumann Quartetto op 41 n 1
F. Schubert Quartetto op 29  “rosamunde”
A. Dvorak  Quartetto op 96 “Americano”
G. Sollima  da il “viaggio in Italia” : Federico II,  Zobeide

QUARTETTO DORICO

David Taglioni  violino I
Giuditta Longo  violono II
Aurelio Venanzi  viola
Andrea Agostinelli  violoncello

David Taglioni si diploma in violino presso il Conservatorio Rossini di Pesaro studiando privatamente con i maestri Mario Ardito e Georg Monch; frequenta i corsi della Scuola di musica di Fiesole nel 1985 e  partecipa ai concerti della Orchestra Giovanile Italiana; nel 1987 frequenta i corsi della Accademia Chigiana di Siena con il Trio di Trieste. E’ socio fondatore della Orchestra Filarmonica Marchigiana dove, ricoprendo  ruoli di concertino dei primi, primo dei secondi e violino solista,  partecipa alla sua attività sinfonica e lirica. Si esibisce in diverse formazioni cameristiche duo, trio, quartetto con pianoforte,  ma la sua grande passione è il Quartetto d’archi e nel 2008 costituisce insieme ai suoi amici il Quartetto Dorico.

Giuditta Longo nata nel 1970, si è diplomata in violino  con il massimo e la lode presso l’Istituto Musicale Pareggiato Paisiello di Taranto sotto la guida del M. Anna Maria D’Andria. Ha tenuto numerosi concerti come solista con il doppio concerto di Mendelsshon per violino e pianoforte. Nel 1992 diventa Primo violino di spalla della Orchestra Giovanile Italiana perfezionandosi in musica da camera con i maestri Nannoni, Skampa e Faja. Nel 1994 entra a far parte della Orchestra Sinfonica Verdi di Milano suonando con direttori quali Delman, Noseda, Nazareth. Entremont e Renzetti. Collabora con l’Orchestra Regionale della Puglia, della Magna Grecia e del Petruzzelli di Bari. Dal 1995 entra a far parte della Orchestra Filarmonica Marchigiana dove ricopre anche il ruolo di primo dei secondi. Segue nel frattempo i corsi di perfezionamento dei maestri Vernikov, Grubert e Prencipe. Nel 2002 è stata assistente di Igor Oistrach allo stage di Taranto. Dal 1998 insegna violino presso l’Istituto Pareggiato Paisiello di  Taranto.

Andrea Agostinelli si é diplomato in violoncello con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro sotto la guida del M° Sante Amadori per poi perfezionarsi con il M° Franco Maggio Ormezovsky ed il M° Enrico Dindo.
Musicista eclettico, la sua intensa attività spazia dalle collaborazioni in orchestra come 1° Violoncello alla musica da camera che, in varie formazioni, lo ha portato a calcare importanti palcoscenici in tutto il mondo.
Nel 2003 ha partecipato al concerto “Otto celli con Enrico Dindo” alle Settimane Musicali di Stresa e dal 2004 è membro della prestigiosa orchestra “I Solisti di Pavia” con la quale collabora anche come prima parte.
Insegna violoncello presso l’Istituto Musicale “G. Paisiello” di Taranto.
Suona un bellissimo strumento francese della metà del XIX secolo.

Aurelio Venanzi si è diplomato presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro con il massimo dei voti e la lode, quindi si è perfezionato con Franco Gulli. E’ stato vincitore assoluto di vari concorsi strumentali nazionali e internazionali in duo con chitarra e con pianoforte; fa parte dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana fin dalla sua fondazione. Ha fatto parte altresì della Orchestra della Jeunesses Musicales Internationales , dell’Orchestra da Camera di Mantova e dell’Orchestra da Camera di Bologna con le quali si è esibito, in qualità di primo violino e solista, nelle principali sale italiane ed europee. Collabora con svariate formazioni cameristiche  dal duo al sestetto. E’ docente di violino presso il Conservatorio Pergolesi di Fermo.

Per contatti
David Taglioni cell. 338 5362759 mail david.taglioni@tin.it
Via della Portarella 19
62014 Corridonia


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | PhantomGhost
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.