Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

CONCERTO ARTE DELLE MUSE ”VOGLIO PIANGER CANTANDO” a Pella

La rassegna L’arte delle muse ricorda la tragedia delle Torri Gemelle con un concerto nel complesso monumentale di
 San Filiberto di Pella
.

Appuntamento alle 21,00 di domenica 11 settembre con l’ensemble Mare Nostrum diretto da Andrea De Carlo e un programma di cantate barocche

 Voglio pianger cantando


A dieci anni dall’attentato terroristico alle Torri Gemelle di New York, il concerto in programma per la rassegna “L’arte delle muse” vuole ricordare la tragedia e le sue vittime. Dal titolo emblematico Voglio pianger cantando, il programma è interamente dedicato alle cantate di Marco Marazzoli, compositore parmense vissuto a Roma negli anni centrali del 1600. L’esecuzione è affidata all’ensemble Mare Nostrum guidato dal violista da gamba Andrea de Carlo, che vede impegnate le voci dei soprani Soledad de la Rosa e Nora Tabbusch, accompagnate al cembalo da Anna Fontana e dall’arciliuto di Monica Pustilnik 
Luogo suggestivo affacciato sulle rive del Lago d’Orta, il complesso monumentale di San Filiberto è tra le più antiche testimonianze di architettura romanica del Cusio, ed è oggi oggetto di un’opera di sensibilizzazione per il suo restauro. Per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e degli enti locali sull’importanza di un intervento conservativo, il complesso è stato scelto dagli organizzatori della rassegna “L’arte delle Muse” come luogo per allestire il concerto dell’11 settembre, in collaborazione con la Rubinetteria Fantini, con l’etichetta discografica Arcana e l`Ecomuseo Cusius, che negli stessi giorni registrerà il programma del concerto nella chiesa di San Rocco di Miasino.

Il concerto, inserito nella rassegna L’arte delle muse, è a ingresso gratuito.

PER INFO: www.lartedellemuse.it, TEL: 032389622

Mare Nostrum
L’ensemble Mare Nostrum è stato fondato da Andrea De Carlo nel 2005. Formato da musicisti specializzati nel repertorio barocco, ma provenienti da differenti universi musicali, Mare Nostrum  ha preso avvio dal consort di viole, organico caratteristico della musica inglese di età elisabettiana, ponendo poi particolare attenzione al repertorio per organo e clavicembalo integrando in seguito anche altri strumenti, soprattutto la voce.
Oltre a una presenza significativa nei principali festival internazionali, nel 2006 Mare Nostrum ha registrato un’originale trascrizione dell’Orgelbüchlein di J.S. Bach.

Andrea De Carlo
Nato  a Roma, comincia la sua carriera musicale come contrabbassista jazz, per dedicarsi in seguito alla musica classica e infine a quella antica con la viola da gamba, sotto la guida di Paolo Pandolfo.
Parallelamente agli studi musicali si laurea in fisica con il massimo di voti all’Università La Sapienza di Roma.
Ha collaborato con alcuni tra le più importanti formazioni di musica antica, come l’ensemble di viole Labyrinto di Paolo Pandolfo, Elyma di Gabriel Garrido, Concerto Italiano di Rinaldo Alessandrini, la Cappella Mediterranea del clavicembalista, organista e direttore Leonardo Garcia Alarcon, con il quale è stato invitato come solista in importanti festival internazionali.
Ha tenuto masterclass presso l’Academie di Ambronay (Francia), Cuba, Pamplona (Spagna), Foligno (Italia).
Per la MA Recordings (USA) ha registrato un cd di Suites di Marin Marais (2005) e  con  il suo ensemble Mare Nostrum un`orchestrazione dell’Orgelbuchlein di J.S.Bach (2008).
Insegna viola da gamba presso il Conservatorio A.Casella de L’Aquila.


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | CONTRATTO DI LAGO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | PhantomGhost
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.