Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

COLLETTIVA DI NATALE a Omegna

Alberi
Una parte delle opere esposte confluiranno nella Collettiva di Natale (visitabile fino al 24 dicembre).

In allestimento i panettoni d`artista visibili dalla fine del mese nella vetrina della storica pasticceria Iraghi di Omegna. 

TITOLO:  ALBERI

OPERE DI: Rita Baruffaldi, Giovanni Crippa, Gregorio Piazza

LUOGO: Aglaia Arts and Crafts, via Manfredi 11- Omegna

INAUGURAZIONE: sabato 17 novembre ore 17.00

APERTURA: dal giovedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30

Gli artisti riuniti in questa mostra sono accomunati da una riflessione sulla natura, sui suoi aspetti mutabili, sulla ricchezza che essa ha e che si esprime tuttavia con la semplicità e l’incisività di un colore, di una forma, di una posizione. La loro ricerca è rivolta al rapporto uomo- natura e , soprattutto per Piazza e Crippa, che si dedicano anche alla land art, all’importanza del contesto naturale per l’opera d’arte, che in esso si inserisce, a volte dolcemente, a volte con la forza di un messaggio dirompente. Baruffaldi invece si rivolge al paesaggio come espressione di emozioni inconsuete o celate , con un’attenzione ai particolari che però nelle sue opere si sfumano e diventano elemento astratto, evocativo, non descrizione naturalistica.

Diverse le tecniche utilizzate: Baruffaldi presenta pastelli a olio su carta.

Crippa, scultore e ceramista, espone sculture in gres.

Piazza, scultore e pittore, presenta installazioni e dipinti su tela.

Rita Baruffaldi

Gravellonese, dopo la laurea in Architettura si dedica all’insegnamento di discipline artistiche, maturando esperienze anche nel settore dell’educazione visiva. Alla propria ricerca espressiva dapprima incentrata sull’acquarello e sul graffito attualmente associa un interesse particolare per l’incisione.

Giovanni Crippa

Nato a Omegna, frequenta corsi di ceramica e scultura presso il Bristol Polytechnic. Inizialmente influenzato da maestri della ceramica inglese e giapponese quali Leach e Hamada, amico del grande Nanni Valentini, dal quale ha mutuato l’interesse per la ricerca sulla materia, dagli anni 90 si occupa anche di land art.

Gregorio Piazza

Risiede a Pettenasco, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera, sezione scultura, ma attualmente si dedica preferibilmente alla pittura. Ha lavorato con gli scultori Mario Molteni e Renato Beltrami, dai quali ha appreso la necessità del rigore nella procedura e l’importanza di un approccio di tipo “artigianale” alla materia.


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Trasparenza
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | CONTRATTO DI LAGO
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.