Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
AGENDA notizie dal Territorio

FIORI DI FUOCO Spettacoli pirotecnici

CALENDARIO SPECIALE FIORI DI FUOCO 2014

Domenica 29 giugno ore 22.45
Luino (VA) Lago Maggiore
Spettacolo piromusicale di apertura rassegna “Fiori di Fuoco 2014” - Parente Fireworks Cittadina di circa 14.200 abitanti, Luino si affaccia sul Lago Maggiore. E` situata a nord della provincia di Varese ed il territorio comunale confina con il Canton Ticino. La città ospita un antichissimo mercato settimanale (il mercoledì) istituito per concessione dell`Imperatore Carlo V nel 1541. Luino ha dato i natali allo scrittore Piero Chiara e al poeta Vittorio Sereni. Il paesaggio incantevole, con il lago e le valli, rendono Luino una importante meta turistica. Molti i monumenti che meritano una visita: tra questi la Chiesa della Madonna del Carmine e la Chiesa di S. Pietro in Campagna, con campanile in stile romanico.

Sabato 19 luglio ore 23.00
Lavena Ponte Tresa (VA) Lago di Lugano
Spettacolo piromusicale – Parente Fireworks
Divisa in due frazioni, Lavena e Ponte Tresa, la cittadina è ubicata sulla sponda italiana del Lago di Ceresio (o di Lugano) e conta circa 5.500 abitanti. Il fiume Tresa la separa dalla Svizzera e dall`omonima cittadina ticinese (Ponte Tresa) alla quale è collegata con un ponte presidiato da un valico doganale. E` un centro frontaliero tra i più importanti della zona. Da visitare la Chiesa della Madonna della Porta, a Lavena. In località Lavena le due sponde del lago (italiana e svizzera) si avvicinano formando uno stretto che “racchiude” un suggestivo angolo dello specchio d`acqua. Ogni sabato si tiene un importante mercato che attira migliaia di visitatori anche dalla vicina Confederazione Elvetica.

Sabato 26 luglio ore 22.30
Sesto Calende (VA) Parco del Ticino (sul lungo fiume in prossimità del centro – Viale Italia)
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks
Sesto Calende, città lombarda di circa 10.000 abitanti, è posizionata al capo meridionale del Lago Maggiore sul confine con il Piemonte nel punto esatto in cui il Ticino esce dal lago per proseguire il suo cammino verso il Po`. Nelle vicinanze si trovano i laghi di Comabbio, Monate, Varese e d`Orta. La valle del Ticino, tutelata e valorizzata dall`istituzione del parco Regionale, è un patrimonio di ricchezze naturalistiche di valore assoluto, riconosciuto anche dall`UNESCO. Le serate a Sesto Calende, spesso allietate da manifestazioni ed eventi, si possono trasformare in momenti magici grazie all`atmosfera romantica e dolce del fiume Ticino e dei suoi tipici locali e ristoranti in cui si possono assaporare piatti tipici lombardi e lacustri.

Sabato 2 agosto ore 21.45
Cascata del Toce (VCO) Valle Formazza
Spettacolo di luci e suoni – Parente Fireworks
La Cascata del Toce, considerata, grazie al suo salto di 143 metri, “la più bella e poderosa fra le cascate delle Alpi”, richiama ogni anno migliaia di turisti in Valle Formazza, per visitare gli splendidi tesori naturalistici custoditi in questo angolo estremo del nord del Piemonte. Questo meraviglioso salto d’acqua sarà la cornice naturale dello spettacolo Fiori di Fuoco 2014 a cura della Parente Fireworks. Lo spettacolo verrà realizzato nel rispetto della fauna locale, grazie ad effetti pirotecnici più silenziosi, che lasceranno spazio a suggestivi giochi di luci e colori, magistralmente coordinati con emozionanti colonne sonore.

Riconfermati anche per questa edizione i bus che permetteranno di raggiungere, con partenze da Gravellona Toce e Domodossola, le alte quote della Valle Formazza. Questo sarà l`unico servizio di trasporto che raggiungerà la Cascata del Toce. Chi non sceglierà i bus potrà raggiungere la Cascata del Toce a piedi dalla frazione di Ponte con una camminata di circa 40 minuti. Considerata la location di alta montagna, sono consigliabili scarpe comode, giacca a vento e ombrello. CLICCATE QUI per tutte le informazioni relative ai bus oppure consultate il sito www.distrettolaghi.it.

Domenica 3 agosto ore 22.30
Arona (NO) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks
Una città da scoprire, tra storia e paesaggio: un mix di cultura e luoghi magici affacciati sul basso Lago Maggiore. Arona, con la sua posizione strategica, è meta di molti turisti provenienti da Milano e dalle principali località lombarde. Da non perdere una visita alla Rocca Borromea, splendida terrazza naturale sul lago – recentemente restaurata - a due passi dal popolarissimo lungolago e dal Sacro Monte con la Statua di San Carlo, la seconda statua rappresentante una figura umana più alta del mondo.

Giovedì 14 agosto ore 21.30
Santa Maria Maggiore (VCO) Valle Vigezzo
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks
Santa Maria Maggiore, centro principale della Valle Vigezzo, accoglie i turisti con un borgo storico tutto da scoprire. Da non perdere la visita al Museo dello Spazzacamino e al vicino Santuario di Re, simbolo religioso di tutto il territorio. Il cielo della Valle Vigezzo, la famosa “Valle dei Pittori”, si colorerà di mille sfumature grazie ai fuochi pirotecnici.

Anche quest`anno verrà confermato il servizio speciale della Vigezzina, che effettuerà corse speciali per chi vorrà raggiungere comodamente a bordo del suggestivo trenino bianco e blu la località sede di spettacolo.

Venerdì 15 agosto ore 22.30
Laveno Mombello (VA) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks
Il blu delle acque, il verde delle valli costellate qua e là dai monti, un antico porto comunicante con la sponda piemontese del Verbano, un piccolo paese adagiato lungo le sue sponde: ecco Laveno Mombello, meta di piacevoli soggiorni con un susseguirsi di immagini che suscitano emozioni ed un desiderio di scoprire questo lembo di terra apprezzato da moltissimi turisti.

Sabato 16 agosto ore 23.00
Verbania Pallanza (VCO) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks
Adagiata sul Golfo Borromeo, Verbania è meta ideale per chi cerca di coniugare al relax della vacanza lacustre la bellezza e l’armonia del paesaggio. I famosi Giardini Botanici di Villa Taranto, le Isole Borromee, il Parco Naturale di Fondo Toce sono solo alcune delle attrattive di una città che offre numerose occasioni per attività sportive, culturali e artistiche. Ricca e diversificata è l`offerta ricettiva, in grado di soddisfare le esigenze di coppie, famiglie e giovani.

Domenica 24 agosto ore 21.30
Omegna (VCO) Lago d`Orta
Gran Galà piromusicale di chiusura – Parente Fireworks
Omegna si trova all’estremo nord del Lago d’Orta, splendido specchio d’acqua piemontese, ricco di attrattive naturali e culturali, come Orta, l`Isola di San Giulio, Pella e Pettenasco. Omegna, città dalle mille sfaccettature, è sede di prestigiose industrie del settore casalingo e polo turistico ricco di eventi, tra cui la celebre Festa di San Vito, che arriva quest’anno alla sua 111° edizione con grandi eventi, mercatini ed il ricchissimo e tradizionale banco di beneficenza. Omegna, città natale di Gianni Rodari, ospita il Parco della Fantasia “Gianni Rodari” e il Forum, con collezioni permanenti dei più celebri prodotti del distretto del casalingo locale.

FIORI DI FUOCO 2014: uno spettacolo da non perdere!
Nove esibizioni nelle affascinati cornici dei laghi e delle valli dove capacità tecniche,
fantasia e creatività si fondono per regalare al pubblico emozioni indimenticabili!

contatto email: infoturismo@distrettolaghi.it

telefono: +39 0323 30416

fax: +39 0323 934335


 


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | PhantomGhost
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.