Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

MOSTRA DI PITTURA AD AGLAIA - Omegna

MOSTRA DI PITTURA ALLO SPAZIO AGLAIA ARTS AND CRAFTS
TITOLO: ORDINE DISORDINE
OPERE DI: Davide Baroggi e Fabrizio Molinario
A CURA DI: Aglaia Arts and Crafts – Omegna
TECNICA: tecnica mista su carta, cartone e tela
LUOGO: Aglaia Arts and Crafts, via Manfredi 11- Omegna
PERIODO: 10 giugno-1 luglio 2017
INAUGURAZIONE: sabato 10 giugno ore 17.30. Saranno presenti gli artisti
ORARI: da giovedì a sabato dalle 16.30 alle 19.00 o su appuntamento
INFORMAZIONI: 0323 62836 - 349 3568546 – mail: laboratorigranerolo@lagodorta.net

Due artisti, due amici che si conoscono da anni e che hanno condiviso un percorso artistico, una tendenza pittorica, un modo di essere e di vivere l’arte.
La caratteristica principale che emerge dai loro lavori è il segno deciso, quasi “primitivo”, che dà forma a opere dalle quali emerge soprattutto il loro spirito gioioso-giocoso. Baroggi e Molinario utilizzano rispettivamente le suggestioni dell`impressionismo tedesco legato a Die Brücke e quelle dell’Art Brut teorizzata da Jean Dubuffet, collocandosi in una posizione di autenticità rispetto alle convenzioni, di trasgressione dai canoni artistici: la rappresentazione si fa così anticonvenzionale e dà voce alle emozioni con forte intensità. A questo fine utilizzano colori brillanti, decisi, creano campiture vibranti sulle quali emerge talvolta un contorno nero, quasi espressionista, a delineare le figure o a racchiudere uno spazio.
Il titolo di questa mostra definisce l’intento della stessa e l’allestimento ne è la rappresentazione iconografica. Personaggi e situazioni popolano fittamente la sala, in un voluto ORDINE DISORDINE che accoglie il visitatore con un forte impatto visivo: le opere non sono esposte con simmetria rigorosa bensì secondo un criterio di casualità, di movimento, a cui i fruitori daranno un proprio ordine. I lavori di Baroggi e Molinario si mescolano, si avvicendano, non seguono una cronologia di esecuzione. Tecniche e supporti sono vari, spesso inconsueti perché specchio della spontaneità dell’artista, scapestrato ideatore di una visione ironica, a volte onirica, della realtà. Sono opere che vogliono colpire e coinvolgere il visitatore, stimolando in esso la ricerca di un ordine o forse di un disordine diverso.

Fabrizio Molinario nasce a Novara il 4 marzo 1968. Può essere sicuramente definito esponente dell’Art Brut, termine con il quale Jean Dubuffet indicava la produzione di artisti operanti al di fuori dei convenzionali canoni estetici e che opponevano la loro autenticità a ciò che era considerato “culturale”.
Dal 2003 partecipa a mostre personali e collettive con artisti emergenti in ambito internazionale. Inoltre collabora con l’Associazione Artisolide di Novara per la realizzazione di eventi artistici a livello europeo.  Vive e lavora a Novara.

Davide Baroggi nasce a Locarno, nel 1974. Frequenta la N.A.B.A., Nuova Accademia di Belle Arti a Milano, sotto la guida del prof. Claudio Olivieri. Dalla fine degli anni 90 espone in mostre personali e collettive. Dopo una collaborazione di anni con la Galleria Affiche di Milano ha cominciato a esporre presso la Galleria Monopoli, nella stessa città. Sua la copertina del CD di Pierdavide Carone, scoperto da Lucio Dalla, con la canzone che partecipò a Sanremo 2012. Vive e lavora a Pavia.

 


Versione stampabile

  » Zoom

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.