Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

UN PAESE A SEI CORDE


UN PAESE A SEI CORDE 2017 – Dodicesima edizione

Sabato 2 Settembre - ore 21.00 – OMEGNA  - Forum Parco Maulini
VERY ITALIAN ARTISTS, ALLA RICERCA DI NUOVE SONORITÀ:
Paola Selva - chitarra classica e acustica, Tommaso Pelliccia - chitarra acustica e bouzuki.

Paola Selva
Diplomata in chitarra al Conservatorio di Piacenza, ha tenuto concerti nell’ambito della musica classica come solista e in formazioni cameristiche in Italia e all’estero. Compositrice e arrangiatrice, recentemente si è immersa nel mondo della chitarra acustica scrivendo musiche proprie e arrangiando quelle di altri.
Nel 2015 ha vinto il secondo premio al Festival Acoustic Franciacorta ed è stata finalista al Concorso “Obiettivo Maf” di Fiorano Modenese, nel 2016 è stata finalista al Premio Chitarrista Emergente organizzato dall’Adgpa.

Tommaso Pelliccia
Ha iniziato a suonare la chitarra nel 2005 da autodidatta, ha poi proseguito il suo percorso di studi con Mario Romano sino al 2012. Dal 2013 è allievo di Pino Forastiere e nel 2016 è entrato a far parte dell` ensamble musicale di Stefano Barone Lab4kids (Stefano Barone Guitar Quartet) con il quale ha suonato nella XI edizione del festival Un paese a sei corde.
Utilizza la tecnica del tapping e accordature alternative, seguendo l`esempio di maestri come Michael Hedges e Pino Forastiere.
La sua musica è incentrata su due aspetti fondamentali: L`anima intesa come parte interiore e più profonda di ognuno di noi, la nostra coscienza , il nostro ascolto con noi stessi e Il movimento inteso come percorso che ci da la tangibilità della nostra anima e la mette in comunicazione con il mondo esterno.


Domenica 3 settembre - ore 21.00 - INVORIO - Casa Curioni
LA CHITARRA E I SUOI PARENTI
Claudio Bellato - chitarra acustica, Lorenzo Piccone - chitarra acustica, elettrica, lap steel (Weissenborn Hawayana), mandolino resofonico.

Claudio Bellato è un chitarrista e compositore diplomatosi al C.P.M. di Milano, negli anni novanta ha  intrapreso la strada di solista della chitarra acustica, attraverso una personalissima ricerca delle possibilità espressive dello strumento. La sua carriera professionale vanta numerose collaborazioni: nell’ambito jazz il progetto Evening Songs (culminato nella realizzazione dell’omonimo cd), un lavoro basato su composizioni originali e riletture delle musiche di autori quali Evans, Monk, Jarret; la sonorizzazione per spettacoli teatrali; l’apertura dei concerti di artisti quali Gian Maria Testa, Bob Brozman; la partecipazione in numerosi festivals internazionali. E’ docente di chitarra in numerose scuole liguri.

Progetti musicali:
ETHNIA PROJECT con il virtuoso percussionista Loris Lombardo, il mandolinista di fama internazionale Carlo Aonzo (collaboratore di Beppe Gambetta e David Grisman e fondatore dell’accademia internazionale del mandolino) e la partecipazione del sassofonista Antonio Marangolo (collaboratore storico di artisti quali  Francesco Guccini, Paolo Conte, Vinicio Capossela).
OFFICINA ACOUSTICA QUARTET basato su musica originale: dal flamenco al latin jazz, passando per la tarantella. “Musica a sud”, come la definiscono gli autori Enzo Cioffi e Claudio Bellato.
ACOUSTIC SOLO CONCERT: ambizioso progetto di sola chitarra e voce, dove la contaminazione tra i generi, unita al virtuosismo, crea un grande spettacolo.
Il DUO con il virtuoso delle percussioni Loris Lombardo.

Lorenzo Piccone ha iniziato a suonare a 12 anni grazie all`ascolto dei dischi di suo padre. Suona la chitarra acustica, elettrica e lap steel (Weissenborn Hawayana) mandolino resofonico, armonica e canta ed è compositore. E’ arrivato in finale al Festival degli Interpreti Nazionale con un pezzo inedito nel 2006.
Ha all`attivo diversi progetti di vario genere musicale e collaborazioni tra cui le più importanti dal 2012 con Carlo Aonzo. A maggio del 2014 ha registrato col gruppo live in studio un EP dal titolo Turning Back, che lo ha portato in finale all`Italian Blues Challenge a Verona. Nel 2014 con Carlo Aonzo porta a termine la prima Tournee negli U.S.A. Ha partecipato più volte alla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai radio Due essendo co-autore del Mandolinno arrivato secondo nel concorso (campagna sul risparmio energetico) indetto dal programma. Nel settembre 2015 ha registrato un disco con Carlo Aonzo Trio che lo ha portato per la seconda volta a suonare negli USA. Ha collaborato nelle registrazioni di vari artisti.
Nell`aprile 2016 effettua il quarto Tour in Usa.
Viene accettato in diverse università ad indirizzo Musicale ed in particolare alla Berklee College of Music di  Boston con massima borsa di studio. Nel Luglio 2016 Ike Stubblefield accetta per collaborare al primo disco solista di Lorenzo Piccone registrando in Usa e in Italia. Nel Settembre è vincitore di “Andora Blues 2016”
Nell`Ottobre 2016 porta a termine il quarto Tour Usa con Carlo Aonzo Trio.

Informazioni: info@unpaeseaseicorde.it
www.unpaeseaseicorde.it

La rassegna Un Paese a Sei Corde viene realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts e con i contributi della Fondazione CRT e della Banca Popolare di Novara.


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.