Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

800 anni della Riviera di San Giulio

LA RIVIERA DI SAN GIULIO
UN` ANTICA STORIA DI LIBERTA`

Sabato 13 luglio 2019
Inaugurazione ore 17.00

Nel 1219 a seguito di un arbitrato, finiva il conflitto che aveva opposto negli anni precedenti il Comune di Novara e il suo vescovo.
Oltre a stabilire le clausole della pace, con la restituzione dei prigionieri presi da ambo le parti, l`accordo sanciva la nascita di una nuova entità sottoposta alla signoria del Vescovo di Novara e collocata attorno al Lago d`Orta.

La nascita di questa nuova realtà territoriale rappresentò un fatto uico nel contesto di un territorio che fu rapidamente sottomesso dal Comune di Novara dalla pianura ai passi alpini.
Tale eccezionalità si spiega verosimilmente con l`appoggio che le comunità del lago diedero al Vescovo e alla Chiesa novarese, che fin dall`alto medioevo possedevano terre e diritti nell`area.
Un sostegno basato sulla volontà di preservare antichi diritti e privilegi che ebbero certamente un prezzo.

Nei decenni e nei secoli successivi, infatti, il feudo si andò strutturando con propri ordinamenti e statuti in cui è evidente l`ampia libertà concessa alle comunità sia dal puntop fiscale che da quello dell`autogestione.
Ogni comune, proprietario di proprie terre e diritti, aveva rappresentanti e regolava al proprio interno le questioni minori, portando ai consigli della Riviera Inferiore e della Riviera Superiore quelle maggiori.
Le questioni di interesse generale erano discusse dal consiglio generale, che dal Cinquecento prese a riunirsi nel Palazzotto dell`Università della Riviera situato a Orta.

La Riviera di San Giulio ebbe vita gloriosa e lunga, terminando nel 1767 con la cessione del territorio da parte del Vescovo ai Savoia.
L`ultima parola fu detta nel 1817 quando la rinuncia diventò definitiva.

Celebrare l`ottocentesimo anniversario non significa solo ricordare una straordinaria storia del passato ma trarre ispirazione dalla capacità che i popoli del lago seppero sviluppare di cooperare per difendere il proprio territorio dalle minacce e cogliere al meglio le oppurtunità.

UN`ANTICA STORIA DI LIBERTA`

La mostra si propone di raccontare, attraverso molteplici testimonianze
la storia della Riviera di S.Giulio, che ebbe vita tra il 1219 e il 1767 e svilippò attorno al Lagpo d`Orta.

Curata da Ecomuseo Cusius, sarà possibile visitarla dal 13 luglio al 30 settembre al Museo Tornielli di Ameno, con apertura Venerdì, Sabato e Domenica dalle 10 alle 13

Inaugurazione : Sabato 13 Luglio 2019 alle ore 17

La mostra sarà successivamente esposta in altre sedi.

I VOLTI

Mostra di sculture ligne dell`artista naìf Giancarlo Bedoni,amenese, che dall`età della pensione ha ricominciato ad usare gli attrezzi da falegname e cominciato a produrre maschere e volti umani in diverse espressioni.
i volti in mostra sono una sorta di fisiognomica naif, grazie alla quale il visitatore può facilmente indovinare il carattere e l`indole dei personaggi ritratti.

Aperta dal 13 luglio al 30 settembre al Museo Tornielli di Ameno
con apertura Venerdì, Sabato e domenica dalle 10 alle 13.

LA BELLEZZA DEL MIVIMENTO

Si tratta di una raccolta di stupende fotografie in cui i modelli e le modelle sono ritratti in plastiche posizioni yoga, che diventano vere e proprie forme d`arte,come una sorta di sculture viventi.

La mostra sarà visitabile dal 13 luglio al 4 agosto
con apertura Venerdì, Sabato e Domenica dalle 10 alle 13.

MOSTRA ICONOGRAFICA SULLA STORIA DELL`ISOLA DI SAN GIULIO

Organizzata da Associazione Cusius presso la cappella 14 del Sacro Monte di Orta
Apertura dal Lunedì al venerdì: 9.30-18.00;Sabato e Domenica:9.30-18.30

Ingresso gratuito
Ecomuseo del Lago d`Orta e Mottarone nemero: 0323 89622 mail: ecomuseo@lagodorta.net

Comuni:
Ameno
Armeno
Arola
Cesara
Miasino
Nonio
Orta San Giulio
Pella
Pettenasco
San Maurizio d`Opaglio
Bolzano Novarese
Gargallo
Gozzano
POgno
Soriso


Versione stampabile

 

allegati:
Depliant
Programma
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | CONTRATTO DI LAGO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | PhantomGhost
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.