Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
AGENDA notizie dal Territorio

LETTERALTURA 2008 in Valle Strona

Valle Strona, sabato 12 luglio
Nella Valle dei Gratagamul

La Valle Strona, situata a pochi km da Omegna e dal Lago d’Orta, conserva ancora oggi nei paesi che la compongono (Strona, Fornero, Forno, Piana di Forno, Germano, Loreglia, Luzzogno, Massiola, Campello Monti e Sambughetto) tradizioni e cultura di un tempo passato. In ognuno dei suoi paesi è possibile riscoprire un’architettura locale semplice e sobria, un forte legame con la religiosità popolare e una tradizione artigianale di origine secolare. Ricca di verdissimi declivi e di alte cime, la Valle Strona è meta prescelta per suggestive escursioni, soprattutto nel periodo estivo. Tra i suoi centri abitati Campello Monti, di origine walser, è un paese di particolare fascino. Arroccato sulle falde del Capezzone conserva nel suo centro l’ex Parrocchiale di San Giovanni Battista, la più ricca chiesa della valle per arredi e paramenti sacri. Testimonianza di questo sentimento religioso è anche il Museo parrocchiale di Forno.

Tra le altre frazioni, Sambughetto è certamente uno dei nuclei abitati più caratteristici per la sua architettura, disegnata da strette e ripide scalinate in pietra, e per la sua conformazione geologica, che offre nelle zone circostanti un complesso di meravigliose grotte naturali, sede di leggendarie streghe.

La festa della Madonna della Colletta ha luogo, invece, nella frazione di Luzzogno, ogni tre anni. Il prossimo appuntamento è per settembre 2009. È una cerimonia molto suggestiva: tutto il paese lavora per preparare la “Galleria”, un tunnel di circa 80 metri sotto il quale passa la statua della Madonna nella parte finale del percorso che collega il Santuario con la Chiesa Parrocchiale.

La volta della “Galleria” è ricoperta da circa 218 “pezze” di tela di canapa lunghe dai 7 ai 12 metri. Le pareti interne sono rivestite da lenzuola ricamate e decorate da palloncini in carta multicolori e da addobbi in stile veneziano. Noti in passato per la lavorazione del peltro, della latta, del rame e dell’ottone, i paesi di questa valle sono sicuramente conosciuti a molti per la sapiente lavorazione del legno. L’artigianato del legno in Valle Strona trova le sue origini in un epoca passata quando nell’intera valle nacquero numerosi laboratori, spesso situati vicino ai torrenti per sfruttare la forza dell’acqua, che producevano oggettistica in legno di vario tipo. Da questa particolare attività di paziente ed artistica erosione del legno deriva lo scherzoso nome attribuito ai tornitori: gratagamul, ovvero coloro che... fanno solletico ai tarli! Caratteristica pressoché unica degli abitanti di questa Valle è stata la capacità di adeguare la propria tradizione artigianale al mondo odierno, migliorando l’aspetto artistico e producendo oggetti davvero particolari come pettini, flauti, piccoli strumenti musicali, giocattoli. Uno tra tutti Pinocchio: il burattino di legno di Collodi viene riprodotto da esperti artigiani e commercializzato in tutto il mondo.


Per informazioni:
Comune di Valstrona Tel.: +39 0323 87117
Comunità Montana Valle Strona Tel.: +39 0323 87022


17:00 18:00 Pinocchio: preso per il naso? Sagrato della chiesa dei SS. Pietro e Paolo, Forno
  Avventure di un burattino nella valle dei burattini
di legno
18:00 19:00 Aperitivo in musica al profumo dei monti Sagrato della chiesa dei SS. Pietro e Paolo, Forno
  Offerto dal Circolo di Forno
21:30 23:00 Voci dei monti, lassù Chiesa di San Giovanni Battista, Campello Monti
  ChorAlpes – Otto voci, più una, e tre musicanti

Nei ristoranti locali si potranno gustare pranzi e cene tipiche.

Valle Strona, domenica 13 luglio
A spasso tra laghetti, leggende, walser e artigianato

09:30 16:00 Escursione guidata: La leggenda del lago profondo Chiesa di Campello Monti, Campello Monti
  Il laghetto del Capezzone: storia, storie e scienza
16:00 17:00 Rinfresco Chiesa di Campello Monti, Campello Monti 
Offerto dalla Pro Loco di Campello Monti

Nei ristoranti locali si potranno gustare pranzi e cene tipiche.

Per informazioni e prenotazioni generali
Associazione Culturale LetterAltura
c/o ‘Il Chiostro’
Via F.lli Cervi, 14
28921 VERBANIA
www.letteraltura.it
Tel. +39 0323 581233
Contatti via e-mail: clicca qui

Ufficio Turismo della Città di Verbania
turismo@comune.verbania.it
Tel. +39 0323 503249
Biglietteria del Festival:
Piazza Ranzoni – Verbania

Segreteria Organizzativa:
Paola Mogni
Tel. +39 0323 581233
Tel. +39 346 8589718

 

 

 


 


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | CONTRATTO DI LAGO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | PhantomGhost
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.