Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  
ECO NEWS notizie dall'Ecomuseo

MONITORAGGIO FLUSSI TURISTICI

Sul Lago d’Orta ha preso il via la scorsa settimana un innovativo esperimento di monitoraggio dei flussi turistici. L’azione si svolge nell’ambito del progetto Accoglienza e gestione dei visitatori, realizzato da Politecnico di Torino Dipartimento-Casa-Città e SiTI – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione per incarico della Regione Piemonte – Direzione Turismo, Commercio e Sport.

L’indagine coinvolge una mezza dozzina di strutture ricettive, i cui clienti accettano volontariamente di portare durante la visita al territorio, per una giornata, un gps data logger (modello G-sat bt-335), il quale registra progressivamente ogni 5 secondi la posizione geografica raggiunta (latitudine, longitudine e altitudine). La rilevazione, assolutamente anonima, non avviene in tempo reale: i dati registrati vengono infatti scaricati solo alla riconsegna del gps.
Il risultato finale è una serie di punti che descrivono il percorso spazio-temporale svolto all’interno al territorio del lago d’Orta. Il tracciamento consiste nella restituzione e nell’elaborazione aggregata dei dati anonimi, elaborati sotto forma di flussi.
Lo studio di accoglienza e gestione dei visitatori svolto da SITI si configura come il primo casi italiano di visitor management, così come la rilevazione dei flussi turistici mediante gps è uno dei primi esperimenti europei condotto su un’area vasta e aperta, fuori da edifici o parchi tematici.

In generale il Progetto Accoglienza e gestione dei visitatori si propone di sviluppare una metodologia di Accoglienza e gestione dei visitatori all’interno del Piano Strategico Regionale per il Turismo della Regione Piemonte.

Il turismo sta diventando una componente sempre più rilevante del sistema Piemonte, dunque la gestione dei flussi turistici insieme alla valorizzazione del territorio diventano una priorità fondamentale dell’Ente Regionale e degli altri Enti Locali. L’interpretazione che il Dipartimento Casa Città del Politecnico di Torino insieme a SiTI, di concerto con la Regione Piemonte, ha scelto di dare per lo studio relativo all’ “accoglienza e gestione dei visitatori”, consiste nell’applicazione di una teoria di gestione turistica già sviluppata nei paesi anglosassoni denominata visitor management, che coniuga tre requisiti fondamentali delle politiche sul turismo: Accessibilità, Accoglienza e Informazione.
Il vishitor management nasce storicamente per il contenimento dei flussi nella aree protette e nei siti UNESCO, successivamente l’utilizzo viene ampliato a territori, ambiti urbani o centri storici non solo per il contenimento ma soprattutto per la razionalizzazione dei flussi, ponendo al centro l’esperienza del turista.
In accordo con la committenza sono state selezionate tre aree eterogenee caratterizzate da tipologie di turismo diverse: il Lago d’Orta, la Valle di Susa, la Reggia di Venaria Reale.
Per il territorio del Lago d’Orta il gruppo di ricerca di SITI si avvale della collaborazione dell’Ecomuseo del Lago d`Orta e Mottarone.

Per informazioni:
SiTI-Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l`Innovazione - Sara Levi Sacerdoti Tel. 011.19751545 levi@siti.polito.it
Ecomuseo del Lago d`Orta e Mottarone – Andrea Del Duca tel. 0323.89622. ecomuseo@lagodorta.net


Versione stampabile

 

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | Amici d`Oro
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.