Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  

Torna a >Autori del lago d`Orta

ITINERARI LETTERARI DEL LAGO D`ORTA E DEL MOTTARONE
 


Riscoprire il territorio nelle parole di grandi poeti e scrittori


Coerenti con i propri obiettivi di valorizzazione e di promozione dei beni culturali del territorio di competenza, l’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone e la Sezione novarese di Italia Nostra hanno promosso un’iniziativa denominata “Itinerari letterari del Lago d’Orta e del Mottarone”, tesa a far conoscere l’ambiente del Cusio, già rinomato e frequentato per la serena bellezza dei suoi paesaggi, per il fascino della sua storia e la ricchezza di opere d’arte, oltre che per la proverbiale ospitalità dei suoi abitanti, sotto un’angolazione finora poco praticata.

Tale iniziativa si esprime nella collocazione, in vari siti, di targhe metalliche recanti incisi stralci di poeti e di scrittori italiani e stranieri che da quei luoghi hanno tratto ispirazione o che in quei luoghi hanno ambientato le loro narrazioni.

Le pagine murali così formate si offriranno come strumento per leggere in una forma nuova i segni del territorio e potranno diventare i capisaldi di un reticolo di itinerari percorribili avendo idealmente a fianco accompagnatori d’eccezione: da quell’Enea Silvio Piccolomini che poi divenne papa col nome di Pio II a Montale, da Carlo Porta all’inglese Robert Borwning e all’ortese Ernesto Ragazzoni, dai francesi Balzac, Bordeaux e Larbaud all’elvetico Markus Werner, dagli scapigliati Cagna, Praga e Sacchetti a Bonfantini, a Soldati, a un fabulatore caro ai ragazzi di ogni età e di tutto il mondo come l’omegnese Gianni Rodari.


Di seguito l`elenco con le targhe previste e quelle già collocate


Cagna, da Alpinisti Ciabattoni, Lavatoio di Artò, in Comune di Madonna del Sasso

Rodari, da C’era due volte il Barone Lamberto, Omegna

Ragazzoni, Rose sfogliate, via Giovannetti, Orta San Giulio

Bordeaux, da Les Roquevillard Orta, Sacro Monte

Piccolomini, da Egloga  Pella, Imbarcadero

Rodari, da Il ragionere-pesce del Cusio Pettenasco, imbarcadero

Montale, da Sul lago d’Orta San Maurizio d’Opaglio, Lagna

Balzac, da La Comédie humaine (Les employés), Ameno

Bonfantini, da La tentazione, Ameno

Browning, da By the Fire-Side, Bolzano Novarese

Richelmy, da Sull’Orta (La lettrice di Isasca), Gozzano, Buccione

Werner, da Festland [Terraferma], Madonna del Sasso.

Werner, da Festland [Terraferma], Orta San Giulio 

Gadda, da Viaggi di Gulliver, Orta, Villa Crespi

Soldati, da L’orologino dell’ingegnere (in 44 novelle per l’estate) Orta, Corconio

Porta, da La guerra di pret, Quarna

Meredith, da Victoria Stresa, Funivia del Mottarone

Praga e Sacchetti, da Memorie del presbiterio, Valstrona, presso t. Strona

All’iniziativa si è affiancata anche l’edizione dell’antologia Tracce d’autore – Luoghi e itinerari letterari del Lago d’Orta e del Mottarone nelle pagine di narratori e poeti (con testo e foto di Giulio Bedoni), pubblicata in formato tascabile per favorirne la consultazione a chi volesse incamminarsi sui percorsi suggeriti ma con un ampio apparato di note e bibliografico per agevolare studiosi e docenti interessati ad eventuali approfondimenti.


IL LIBRO

Tracce d’autore – Luoghi e Itinerari letterari del Lago d’Orta e del Mottarone nelle pagine di narratori e poeti, con testo e foto di Giulio Bedoni. Edizione Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone/Italia Nostra Novara; Novara 1999; pp. 64; € 8,26.
 


Versione stampabile

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.