Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  

Torna a >PIEMONTE ECOMUSEI

I INCONTRO NAZIONALE ECOMUSEI: BIELLA 2003
 

L’Incontro Nazionale degli Ecomusei tenutosi a Biella dal 9 al 12 ottobre 2003, promosso e organizzato dalla Regione Piemonte, prima regione italiana ad essersi dotata nel 1995 di una normativa in materia di ecomusei, è stato occasione per riprendere e sviluppare ulteriormente i temi dell’incontro di Argenta (1998), primo momento italiano di riflessione sulla politica degli ecomusei.
L’Incontro, cui hanno preso parte i rappresentanti di 54 ecomusei italiani, ha evidenziato una forte crescita del movimento ecomuseale che si è sviluppato in questi anni raggiungendo maturità e rilievo a livello nazionale, ed ha sottolineato il grande interesse verso questo stimolante e vitale movimento sociale, culturale e territoriale da parte del mondo accademico, delle istituzioni locali, regionali e nazionali, delle associazioni di categoria (in particolare dell’agricoltura e dell’artigianato), degli operatori e dei cittadini.
L’incontro si è articolato in due sessioni plenarie di apertura e chiusura, in 4 sessioni tematiche principali ed in due sessioni speciali dedicate all’approfondimento di progetti relativi alla costruzione delle “mappe di comunità” o mappe culturali e alla presentazione di esperienze e casi di studio da parte di ecomusei di altre nazioni europee
Nella sessione plenaria di apertura, dopo il saluto delle autorità locali ed in particolare del Presidente della Provincia di Biella e del Sindaco della Città di Biella, l’Assessore all’Ambiente, Agricoltura e Parchi e l’Assessore all’Industria, Lavoro e Bilancio della Regione Piemonte hanno brevemente presentato questa occasione di incontro.
La relazione del Coordinatore del Comitato Scientifico dell’Incontro ha aperto ufficialmente il dibattito, che è stato arricchito dagli interventi del rappresentante del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nella persona del Direttore del Museo delle Arti e Tradizioni popolari, delle Organizzazioni degli Enti pubblici locali (ANCI, UNCEM ed UPI) e delle Organizzazioni di categoria: Confederazione Italiana Agricoltori, Coldiretti, Confagricoltura e Confartigianato.
Il dibattito si è poi sviluppato ed approfondito nelle 4 sessioni tematiche aperte e coordinate dai membri del Comitato Scientifico dell’Incontro: “I riferimenti culturali e normativi del progetto ecomuseale”, “La costruzione del progetto ecomuseale”, “L’Ecomuseo ed il Territorio” e “Lo sviluppo del progetto ecomuseale”. Tali sessioni hanno ospitato una vasta gamma di interventi con contributi di molte realtà ecomuseali italiane, nonché di studiosi, accademici, progettisti e amministratori.
La sessione speciale “Ecomusei in Europa” ha presentato una carrellata molto interessante di contributi su realtà e politiche di sviluppo degli ecomusei in Europa attraverso la presentazione di esperienze ecomuseali specifiche: Romania, Svezia, Inghilterra, Irlanda e Portogallo.
L’incontro ha registrato una grande partecipazione riscontrabile dalla notevole affluenza di partecipanti (571 le iscrizioni registrate).

Gli Atti del convegno sono disponbili on line


Versione stampabile
» Zoom


allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.