Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  

Torna a >ITINERARI

Bagnella-Oira-Nonio-Brolo-Bagnella
 

SENTIERO BAGNELLA-OIRA-NONIO-BROLO-BAGNELLA

ITINERARIO: Bagnella-Oira-Nonio-Brolo-Bagnella
DISLIVELLO: m.230
LUNGHEZZA: km.8.5
TEMPO: h. 4.00
Percorso accessibile a tutti

Lasciamo la macchina a Bagnella, nei pressi del campo sportivo, nello slargo in fondo a via Erbera. a piedi ci inoltriamo lungo lo sterrato sottostante il costone roccioso e a pochi metri dal lago entriamo nel bosco di castagni (gli alberi sul bordo lacustre, invece, sono in prevalenza ontani).

Superata una darsena raggiungiamo la centrale elettrica, a pochi metri da essa il sentiero sale sulla destra (segnale bianco-rosso) e poi ancora a destra. Dopo alcuni piccoli tornanti, passando a sinistra (non seguiremo questa volta il segnale bianco-rosso che porta a Brolo), sotto la condotta di acqua che poggia su di un muro in sasso, proseguiamo nel bosco di aceri e frassini in una leggera discesa, approdando sul bordo del lago.

Superando un ruscello –sulla destra nella conca c’è una piacevole cascata- risaliamo leggermente per uscire dal bosco in prossimità del primo cascinale e in pochi minuti entriamo nel borgo di Oira. Scendendo a sinistra sul bordo di una recente abitazione, superato un ponte di ferro, raggiungiamo di nuovo e definitivamente il lago. Risalendo peer la strada asfaltata che con una serie di tornanti ci porta a Nonio -passati sotto il ponte- deviando sulla destra nei pressi del secondo vicolo che incontriamo e portandoci sulla mulattiera (segnale bianco-rosso), dopo una pineta e dei pascoli, ci ritroveremo ai laghetti di Nonio.

Alla cappelletta, restiamo sulla destra delle due vasche d’acqua al termine delle quali il sentiero entra nel bosco e si svolge sul canale della condotta, girando attorno al monte Cregno.

Al termine del canale scendiamo per circa 200 mt. Rimanendo sulla destra e raggiungiamo il campo sportivo di Brolo. Attraverso il paese scendiamo quindi a sinistra sulla provinciale e scendendo sulla destra prendiamo la breve scalinata che porta in via Bruno Rutto, seguiamo tutta la strada tra le villette e in fondo a un breve sentiero che scende nei pressi del lago, svoltiamo a sinistra e dopo 500 mt. saremo tornati alla nostra automobile.

Tratto dal sito della Proloco di Omegna


Versione stampabile

allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.