Benvenuti all'Ecomuseo del
Lago d'Orta e Mottarone >>
AGENDA
notizie dal territorio
  ECO NEWS
notizie dall'Ecomuseo
 
CERCA  

Torna a >Edifici civili

Torre di Buccione
 

Un castrum duecentesco simbolo dell`indipendenza della Riviera d`Orta.

La Torre di Buccione, Orta S. Giulio

La torre costituisce la parte emergente, e la meglio conservata, di un vero e proprio castello, citato come tale nelle fonti. Costruito verso la fine del XII secolo, il castrum divenne, a partire dalla prima metÓ del Duecento, l`emblema della libertÓ e della fierezza del piccolo feudo indipendente conosciuto come UniversitÓ della Riviera di S. Giulio. Gli statuti di questa piccola repubblica guelfa, retta dal Vescovo di Novara, lasciavano ampia autonomia agli abitanti, ma imponevano anche degli obblighi. Tra questi uno dei pi¨ sentiti era quello di radunarsi in armi al suono della campana della torre (ora conservata a villa Bossi di Orta) per contrastare eventuali invasori.

L`impianto originario dell`edificio non prevedeva per˛ nÚ la presenza di una campana nÚ tantomeno del tetto, aggiunto nel XIV o XV secolo. ╚ invece probabile che nel recinto superiore del castello esistessero edifici lignei di servizio addossati alla cortina muraria. Ugualmente probabile Ŕ la presenza di bertesche lignee sulla torre, con la funzione di consentire una migliore difesa. La torre del resto poteva essere completamente isolata dal complesso grazie al fatto di avere la porta di accesso collocata a sei metri di altezza. L`accesso era possibile grazie a una scala mobile, che poteva essere ritirata nel caso si gli attaccanti fossero riusciti a superare la cortina muraria.

Questa, originariamente munita di spalti, feritoie e camminamento di ronda, chiudeva due cortili interni, di altezza differente, a cui si accedeva solamente attraverso un`ampia piazza muragliata che ancora alla fine del XVII secolo poteva contenere seicento uomini schierati.


Versione stampabile
╗ Zoom


allegati:
     > HOME PAGE
     > L'ECOMUSEO
     > IL TERRITORIO
     > DOVE SIAMO
     > CONTATTI
     > LINK

Iscriviti alla Mailinglist

Inserisci il tuo indirizzo email
 
       | CHI SIAMO
       | Amici dell`ecomuseo
       | LAGO D`ORTA
       | Musei Aperti
       | Paesi del lago
       | Luoghi della fede
       | Edifici civili
       | Orta reloaded
       | ITINERARI
       | Giro Lago
       | Autori del lago d`Orta
       | SCUOLE
       | Percorsi di scoperta
       | Progetti didattici
       | DOCUMENTAZIONE
       | Dialetto
       | Pubblicazioni
       | Storia e Tradizioni
       | PIEMONTE ECOMUSEI
       | ECOMUSEO E GIOVANI
       | Concorsi
       | ASSOCIAZIONI
       | TURISMO
       | ENOGASTRONOMIA
       | Progetti

 

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedí al venerdí)
info: ecomuseo@lagodorta.net PEC: ecomuseo@lwcert.it
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030
2006© LakeWeb s.r.l.